Feel and Trust

Ecologia, Salute ed Economia

Archive for 13 marzo 2009

Fotovoltaico a concentrazione low cost

Posted by darmel su 13 marzo 2009

Una nuova rivoluzionaria via per catturare, trasportare e concentrare la radiazione solare.
E’ stata messa a punto da Morgan Solar, società canadese, che ne esalta le doti caratteristiche di efficienza e di basso costo.

Il punto chiave della nuova tecnologia è il Light-Guide Solar Optic (LSO) una sottile struttura ottica fatta di semplice polimero acrilico e vetro in grado di concentrare la luce al proprio interno e ridirezionarla verso piccole celle fotovoltaiche poste al centro della struttura.
La concentrazione della radiazione solare consente di intensificare la quantità di luce che incide sulle celle solari rendendo possibile l’utilizzo di celle con superficie ridotta e minor quantità di silicio, quindi meno costose.
Le sue caratteristiche distintive sono:
  • la possibilità di concentrare fino a 1400 soli
  • una struttura ottica ultra-sottile
  • le celle fotovoltaiche sono attaccate direttamente alla struttura ottica
  • eliminazione della voluminosità tipica dei sistemi a concentrazione
  • l’allineamento ottico non è influenzato dalla dilatazione termica
  • basso costo
  • leggerezza e robustezza
  • facilità di costruzione
  • riciclabilità al 100%

Altro fattore importante è che il calore viene dissipato facilmente senza la necessità di costosi e sofisticati sistemi di raffreddamento. Si calcola che utilizzato in un impianto ad inseguimento il sistema LSO sia in grado di  raggiungere facilmente  l’obiettivo di un  costo di realizzazione inferiore ad 1 $ per Watt.
Il lancio del prodotto sul mercato americano ed europeo è atteso per la fine del 2009 o inizi del 2010.

Fonte: PienoSole.it

Più in dettaglio il concetto di funzionamento di LSO è il seguente:
La luce solare che incide con un angolo qualsiasi sulla superficie della sottile struttura piatta in acrilico viene  catturata ed obbligata  ad andare verso il suo centro, dove è montato un secondo elemento ottico concentrico, in vetro. Qui la radiazione è amplificata anche fino a più di mille volte e fatta incidere su celle fotovoltaiche piccole, circa 1 cm2,  ma ad alta efficienza
.

Il sistema non usa dunque lenti, prismi o specchi, ma  si basa su un concetto completamente nuovo nel campo del fotovoltaico a concentrazione.

Annunci

Posted in energia solare, sostenibilità, tecnologia | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »